1365499541.jpg

16 apr WhatsApp smentisce: falsi i rumors riguardo Google

WhatsApp ha smentito ufficialmente ogni tipo di accordo o di interesse da parte di Google per l’acquisizione della società, affermando che non è arrivata alcuna offerta da 1 miliardo di dollari.

La vicenda WhatsApp si arricchisce di nuove informazioni secondo le quali questo interesse, vero o presunto, da parte di Google per l’applicazione leader nella messaggeria tramite web non sia altro che aria fritta e che da quelle parti non sia mai giunta nessun’offerta; men che meno di un miliardo di dollari.

google_apps_logo

 

A dare la smentita è stato il capo sviluppo business di WhatsApp, Neeraj Arora, con una dichiarazione rilasciata a AllThingsD. La scorsa settimana vi abbiamo parlato di questo interesse da parte di Google, pronta addirittura a mettere sul piatto 1 miliardo di dollari per acquisire la società e fare suo uno dei principali programmi di messaggeria istantanea per iOS e Android.

 

 

Un po’ come avviene nelle trattative di calciomercato, non sappiamo se la smentita è vera o se si tratta soltanto di una mossa strategica; fatto sta che Google sta comunque continuando a lavorare ad un suo sistema di messaggistica istantanea tramite mobile (“Babble”, n.d.r.) che dovrebbe presto essere pronto sia su Android che su iOS.

 
 


Giacomo Zobbio
jekstain@gmail.com

Studente di editoria, archivista delle dispense e co-fondatore del FUBplus. Simpatico, affabile e sempre disponibile; sa sempre cosa dire ed ha sempre una parola buona per tutti e per tutto. Twitter: @JekStain



Advertisment ad adsense adlogger