thumb.php

24 apr Guida allo Smartphone, puntata 12: "Fotografia"

Ciao a tutti e benvenuti su “Guida allo smartphone”: tutto ciò che vi può far comodo sapere nell’immenso (e a volte dispersivo) mondo della smart-telefonia moderna!
Sono sempre @JekStain e anche oggi vi darò qualche dritta su come rendere uno smartphone il vostro più affidabile compagno di vita!

Quanti di noi sono appassionati di fotografia? Dal primo photoshop ad ora di strada se ne è fatta un bel pò, tant’è vero che esiste un social network (instagram) che si basa essenzialmente sugli scatti degli utenti e sulle modifiche da apportare alle foto; ci sono infatti numerose applicazioni utilizzate per modificare le foto e fare dei simpatici collage; quest’oggi ve ne elencherò qualcuna giusto per farvi un’idea.

Schermata 2013-02-20 alle 18.18.43

Schermata 2013-02-20 alle 18.18.51Detto di Instagram, un’applicazione tattica da associarvi è Instacollage: questa app permette al vostro smartphone di fare collage conpiù scatti nella vostra memoria del rullino; oltre a ciò, permette di modificare ciascuna foto con degli effetti già impostati dall’app e tra i quali scegliere; il numero di collage possibili varia dalla versione base alla versione a pagamento (1,79€)
Con lo stesso prefisso ma con diversa funzione, Instaflash permette invece di schiarire una foto scattata con una luce piuttosto bassa e che si intende modificare, permettendo di schiarire scene e scatti che non si sarebbero visti in precedenza; prezzo 0,99€.

Schermata 2013-02-20 alle 18.18.38

 

Ha invece una funzione più generale e variegata l’applicazione photogene, che permette tramite il vostro smartphone di modificare una foto da qualsiasi punto di vista; sia che vogliate tagliarla, aumentare la temperatura o diminuire il contrasto, photogene può fare tutto e molto di più, al modico prezzo di 0,99€.

 

Schermata 2013-02-20 alle 18.18.57 Se poi volete fare una foto in compagnia ma non avete nessuno che ve la scatta, il vostro smartphone provvede anche a questo: pagando 0,89€ è possibile scaricare Autoscatto, che dal nome fa già intendere la sua funzione; le foto saranno poi salvate automaticamente nel vostro rullino senza bisogno di spostamenti vari tra un’app e l’altra.

 

 

Spero di esservi stato di aiuto e vi invito a passare di qui anche la prossima settimana; per una nuova ed utile puntata di “Guida allo smartphone”! :)

 

Si ricorda a tutti i visitatori e lettori che:

  1. questa guida viene prodotta basandosi su un dispositivo iPhone ma che la stragrande maggioranza delle questioni trattate e delle applicazioni nominate si trova anche su dispositivi con alto sistema operativo e con la medesima funzione.
  2. la suddetta non si interessa di eventuali differenze spicciole tra sistemi operativi per quel che riguarda le impostazioni avanzate di ciascuna applicazione ma vuole solo far entrare nell’ottica “smart” chi sente di combattere con la tecnologia ogni volta che la trova di fronte a sé.

 
 


Giacomo Zobbio
jekstain@gmail.com

Studente di editoria, archivista delle dispense e co-fondatore del FUBplus. Simpatico, affabile e sempre disponibile; sa sempre cosa dire ed ha sempre una parola buona per tutti e per tutto. Twitter: @JekStain