thumb.php

10 apr Guida allo Smartphone, puntata 10: “Università”

Ciao a tutti e benvenuti su “Guida allo smartphone”: tutto ciò che vi può far comodo sapere nell’immenso (e a volte dispersivo) mondo della smart-telefonia moderna!
Sono sempre @JekStain e anche oggi vi darò qualche dritta su come rendere uno smartphone il vostro più affidabile compagno di vita!

Siamo così giunti alla decima puntata della nostra guida allo smartphone, grazie a tutti quelli che ci seguono e a quelli che (si spera molti) verranno a farci compagnia!
Partendo proprio da voi, cari lettori, quanti fanno parte della banda degli universitari? Quanti di voi fanno ogni anno il tabellino delle lezioni e devono segnarsi le date degli esami girovagando per il sito dell’università che, il più delle volte, è più contorto di un labirinto?
Con il vostro smartphone, niente giri dispersivi nei siti dell’uni!

Esistono infatti numerose applicazioni che, se associate l’una all’altra, possono permettervi di stilare l’orario delle lezioni, le date degli esami e il programma di studi che volete seguire.

 

Schermata 2013-02-20 alle 13.32.24 Schermata 2013-02-20 alle 13.32.30La prima coppia di applicazioni che vi propongo è iStudiezPro + Classes: l’una da utilizzare per gli orari di lezione e le date degli esami, l’altra per segnarsi il piano di studi da seguire durante le varie sessioni.
Il lavoro, per quel che riguarda segnare i professori e le materie, è abbastanza noioso all’inizio; però una volta finito si avrà un occhio chiaro su tutte le lezioni ed i corsi da seguire, sui professori e sui loro contatti in caso di necessità.
Stesso discorso per Classes, tramite il quale segnarsi gli orari da adibire allo studio o al ripasso durante la sessione invernale, quella estiva e (salvo imprevisti) quella di recupero; lavoro noioso ma, una volta finito, ordinatissimo. Costo delle due applicazioni: 2,99€ + 1,99€.

Schermata 2013-02-20 alle 13.32.37 Schermata 2013-02-20 alle 13.32.19

Anche in questo caso abbiamo una coppia di applicazioni che possono sopperire gratuitamente al bisogno d’ordine di noi universitari, sebbene in qualità minore rispetto alle due precedenti: OrarioLezioni + OrarioScuolaPearsonStudente.
La funzione è la stessa delle precedenti e il lavoro noioso è praticamente lo stesso, se non fosse che delle volte l’applicazione OSPStudente salta dei passaggi ogni un tot di lezioni aggiunte e a volte perde anche dei dati che ci toccherà mano a mano riaggiungere e tenere controllati; una seccatura non indifferente se vogliamo fare questo lavoro una volta per tutte.

 Io personalmente ho preferito spendere quei 5€ scarsi ma avere il mio programma ordinato, preciso e affidabile sul mio smartphone così da non dover stare in apprensione per dei dati che potrebbero andare persi e rischiare di perdere delle lezioni o degli esami affidandomi ad un’app poco sicura; però la scelta è soggettiva e sta a voi decidere quali di queste applicazioni usare e se usarle in coppia o in singolo.. l’importante poi è laurearsi! 😉

 

Spero di esservi stato di aiuto e vi invito a passare di qui anche la prossima settimana; per una nuova ed utile puntata di “Guida allo smartphone”! :)

 

Si ricorda a tutti i visitatori e lettori che:

  1. questa guida viene prodotta basandosi su un dispositivo iPhone ma che la stragrande maggioranza delle questioni trattate e delle applicazioni nominate si trova anche su dispositivi con alto sistema operativo e con la medesima funzione.
  2. la suddetta non si interessa di eventuali differenze spicciole tra sistemi operativi per quel che riguarda le impostazioni avanzate di ciascuna applicazione ma vuole solo far entrare nell’ottica “smart” chi sente di combattere con la tecnologia ogni volta che la trova di fronte a sé.

 
 


Giacomo Zobbio
jekstain@gmail.com

Studente di editoria, archivista delle dispense e co-fondatore del FUBplus. Simpatico, affabile e sempre disponibile; sa sempre cosa dire ed ha sempre una parola buona per tutti e per tutto. Twitter: @JekStain