ipad-mini-white-render

09 ott Mini iPad: presto sul mercato!

Inutile nasconderlo, le ultime settimane per Apple sono state di un BOOM mediatico e di mercato incredibile. Le vendite dell’iPhone 5 raggiungono cifre vertiginose (più di 5 milioni di dispositivi nel primo week-end) e non accennano minimamente a calare.

Presto o tardi il boom però finirà ed ecco che Apple sta già preparando il prossimo colpo da mettere a segno: come un buon pugile che non sferra un gancio senza aver pronto un bel montante ecco che trapelano le prime indiscrezioni.

Difatti, secondo l’autorevole Wall Street Journal, la casa di Cupertino avrebbe ordinato la produzione di più di 10 milioni di mini iPad. L’ultimo gioiello della mela, che si aggiunge a tutti gli effetti come nuovo prodotto sul mercato, è una chiara sfida a Samsung e Google e ai loro tablet: la presentazione potrebbe essere verosimilmente il 17 Ottobre allo Yerba Buena Center di San Francisco, teatro della recente presentazione dell’iPhone 5.

Sempre stando alle prime indiscrezioni vediamo le caratteristiche tecniche:

  • Lo schermo dovrebbe essere da 7,8 pollici.
  • La risoluzione quasi sicuramente sarà inferiore a quella dell’ultimo modello di iPad presentato, anche se c’è chi ipotizza una risoluzione di 2048 x 1536 pixel.
  • Prezzo? Dovrebbe aggirarsi sui 350€, per poter porsi come concorrente importante ai tablet Android.

Il parere degli analisti di mercato? Unanime. Il mini iPad dovrebbe oscurare il successo ottenuto dall’iPad stesso, per come potrà essere percepito dai consumatori.

Già nella giornata di domani si potrà sapere qualcosa di ufficiale da parte di Apple: sono difatti attesi gli inviti ai giornalisti.

Ultima data da segnarvi secondo le indiscrezioni: 2 Novembre, la data del probabile approdo sul mercato. E statene certi, la vendita stimata di 5-7 milioni di esemplari non è poi così irraggiungibile. 
 


Giacomo Tampalini
giacomo.tampalini@alice.it

Solare e divertente, appassionato e intraprendente, professionale e disponibile. Tecnologia e news dal mondo sono la sua specialità. Il suo più grande debole? Gli angeli di Victoria's Secret!