catsllojvf

26 feb Spotlight | Oscar 2013

Per caso vivete in un Paese noioso e triste, dove si balla sempre la stessa musica e si guarda sempre lo stesso film? Azz… Oh mi spiace, ..succede…

Viste le recenti “sconvolgenti” news in campo politico vorrei invitare tutti voi, cari lettori ,a seguirmi in questo post per un piccolo momento di svago innocente, perciò: chi sta festeggiando con i frizzantini smetta un secondo per cortesia; chi sta pianificando la fuga in terra straniera posi il mappamondo;  chi si sta deprimendo a tutta birra posi la birra…non coinvolgetela nella vostra frustrazione;  e chi sta facendo i comizi in tempo reale su Facebook..beh non avrete il mio voto se non mi restituirete un po di spazio in bacheca U.U

Lo stesso film a ripetizione può stancare è vero, ma se fossimo stati tutti al Dolby Theatre di Los Angeles Domenica notte, avremmo fatto un’indigestione coi fiocchi, perché di film lì ne sono passati, eh sì e anche tanti:

Ladies and Gentlemen  alziamo i riflettori sulla  85esima edizione degli Academy Awards, la notte degli Oscar 2013!!

catsllojvf

A risollevare i problemi di audience dello show è stato reclutato Seth MacFarlane, il genio che ci ha regalato perle culturali come I Griffin, American Dad , The Cleveland Show e da ultimo la risposta trash a Bear l’orso della casa blu: Ted.

Oltre al giovane ed irriverente conduttore, il secondo fiore all’occhiello dello show è stata Lei, l’ospite d’onore : la Musica (Senza Pitbull), che reduce dal nostro invidiato Sanremo e dai dubbi Grammy Awards, torna in grande stile sulle voci di:

-Adele

-Barbara Streisand (…uuuuuuuh uuuuh uuuuuuuh uh)

-Norah Johnes

-Jennifer Hudson

-il cast storico di Chicago( Catherine Zeta Johnes, Queen Latifah, Richard Gere e Reneè Zelleweger)

-il cast non storico de Les Miserables (Anne Hataway, Hugh Jackman, Eddie Redmayne e Amanda Sayfried)

-Shirley Bassey

Le pellicole d’oro di quest’anno hanno messo a dura prova la sofisticata giuria dell’Academy, la quale sembra aver adottato un approccio molto più elaborato e matematico nell’assegnazione delle famose statuette:

“Un po per uno, non fa male a nessuno! Qualcuno prende del vino?..Camereiere?!!!”

Ecco i principali premi

ATTORE NON PROTAGONISTA: Christoph Waltz in “Django Unchained”

ANIMAZIONE – LUNGOMETRAGGIO: “Brave” Mark Andrews and Brenda Chapman

FOTOGRAFIA: “Life of Pi” Claudio Miranda

COSTUMI: “Anna Karenina” Jacqueline Durran

DOCUMENTARIO – CORTOMETRAGGIO: “Inocente”, Sean Fine and Andrea Nix Fine

TRUCCO E PARRUCCO: “Les Misérables”, Lisa Westcott and Julie Dartnell

ANIMAZIONE – CORTOMETRAGGIO: “Paperman” John Kahrs

FILM – CORTOMETRAGGIO: “Curfew” Shawn Christensen

EFFETTI VISIVI: “Life of Pi”, Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer and Donald R. Elliott

DOCUMENTARIO – LUNGOMETRAGGIO: “Searching for Sugar Man”

FILM STRANIERO: “Amour” Austria

MONTAGGIO DEL SUONO: (a pari merito) “Skyfall” Per Hallberg e Karen Baker Landers / “Zero Dark Thirty”Paul N.J. Ottosson

SONORO: “Les Misérables”, Andy Nelson, Mark Paterson and Simon Hayes

ATTRICE NON PROTAGONISTA: Anne Hathaway in “Les Misérables”

MONTAGGIO: “Argo” William Goldenberg

SCENOGRAFIE: “Lincoln”, Production Design: Rick Carter; Set Decoration: Jim Erickson

COLONNA SONORA: “Life of Pi”, Mychael Danna

MIGLIOR CANZONE: “Skyfall” from “Skyfall”, Music and Lyric by Adele Adkins and Paul Epworth

SCENEGGIATURA ADATTATA: “Argo” Screenplay by Chris Terrio

SCENEGGIATURA ORIGINALE: “Django Unchained” Written by Quentin Tarantino

ATTRICE PROTAGONISTA: Jennifer Lawrence in “Silver Linings Playbook”

REGIA: “Life of Pi” Ang Lee

ATTORE PROTAGONISTA: Daniel Day-Lewis in “Lincoln”

FILM: “Argo” Grant Heslov, Ben Affleck and George Clooney, Producers

E fin qui abbiamo soddisfatto i cinefili, ora è il momento di indossare la maschera da pettegoli e trovare la nostra Carry Bradshaw interiore: Gioie!?? Are you ready for the red carpet of the 2013 Academy Awards???

Seguitemi tutti qui allora 😉

page

  
 


Stella Omenego
omenego.stella@gmail.com

Ironica, creativa,fashionista wannabe e blogger. Il mio motto? Puntare sempre alle stelle (o ai pan di stelle U.U) ! Tante collaborazioni nel cassetto e alcune già avviate: Diciamo che faccio parte della fazione: "giovani svegli( meglio se dalle 6 a.m) che aspirano a trovare un loro posto nel mondo e non hanno paura di rimboccarsi le maniche (sempre a 3/4 mi raccomando!)". Blog: http://theenchantedboudoir.blogspot.it/ Twitter: @stellaomenego