red-bull-stash-temple

14 nov Redbull e la caccia al tesoro.. volante

Redbull un paio di settimane fa ha lanciato la sua nuova campagna ” Red Bull Stash”: una vera e propria caccia al tesoro il cui obbiettivo è trovare un pacco di sei lattine di redbull e il codice a loro associato.

Sono state infatti nascoste nelle Università italiane lattine di Red Bull Energy Drink e Red Bull SugarFree; scopo della ricerca? Inserendo i codici del pacchetto trovato si potrà partecipare alla prova finale on-line con in premio un viaggio per due persone per vedere uno degli incredibili eventi Red Bull in giro per il mondo.

Stamattina anche noi ci siamo cimentati nella ricerca: basta collegarsi al sito di Red Bull Stash (ottima la versione mobile), inserire la nostra posizione (rilevabile anche tramite GPS nella sezione “Find a Stash near you”) e il sito ci fornirà la posizione delle lattine più vicine a noi: indicazioni stradali? No no, dei veri e propri indizi che ci condurranno al nostro tesoro. Una volta trovata la confezione dovrete inserire il codice riportato scatola (tramite la voce “Claim a Stash”) e proseguire con il prossimo indizio. Non preoccupatevi se arrivate troppo tardi e la confezione è sparita: in zona sarà presente un altro codice da inserire alla voce “Too Slow”. Com’è finita la nostra ricerca? Ecco a voi la nostra confezione!

Vi lascio ora: la mia lattina premio mi aspetta e sto già preparando il programma per la caccia di domani!

Remember, look for the Red Bull Stash!! 
 


Andrea Pavoni
andpavoni@gmail.com

E' il lato tech del FUBplus. Appassionato fino al midollo di informatica e tecnologia. Gran lavoratore, disponibile, paziente e amico fidato. Con un computer sarebbe in grado di conquistare il mondo!