nicole-minetti-senza-t-shirt-sono-ancora-meglio

25 set Nicole Minetti e Parah: prima lo spettacolo e poi la polemica

Per i pochi di voi che ancora non lo sapessero (e che non ci hanno seguito in questi giorni), si sta tenendo a Milano la settimana della moda (anzi potremmo dire che è oramai quasi finita). Vi prego di continuare a leggere, non è un articolo di moda come potreste pensare: parleremo invece della polemica scaturita dalla sfilata della consigliere regionale della Lombardia del PDL, Nicole Minetti.

Siamo al giorno della sfilata di Parah, casa varesina di lingerie e costumi mare: nel bel mezzo dell’evento ecco fare la sua comparsa sulla passerella la bella consigliera in bikini viola e poi in un tre pezzi bianco. “Parah è uno straordinario esempio di marchio Made in Italy”, confessa la Minetti: “La moda è una realtà importante nel panorama dell’economia italiana, e ritengo doveroso sostenerla”.

Ma ecco che si scatena la polemica: la pagina di Facebook della Parah viene presa d’assalto da commenti indignati di uomini e donne che hanno ritenuto poco opportuna la performance della Minetti: il grido unico è quello che politica e moda debbano restare due cose separate, e mettere in passerella come modella per un giorno la consigliera al centro del caso Ruby non è proprio il massimo.

Dal canto suo la Minetti non è d’accordo: “Politica e moda possono conciliarsi benissimo. Anzi, per me la politica è al servizio della moda. La mia prima passione resta sempre la politica, oggi e’ solo un ritorno alle origini, perché avevo sfilato quando era un po’ più piccola”.

Poi, parlando delle primarie del Pd, svela che “se dovessi votare lo fare per Renzi”. “Non ho nessun ripensamento – spiega ai giornalisti nel backstage – non mi dimetto”.

Voi da che parte state? Da quella della bella e prosperosa consigliera o da quella degli indignati per questa caduta di stile?

Per gli irriducibili che hanno deciso di leggere fino qui piccolo premio, il video del defilé della Minetti: voleva forse mostrarci, come recitava la maglietta con la quale l’hanno paparazzata qualche tempo fa, che “senza t-shirt è anche meglio”?

 

 
 


Giacomo Tampalini
giacomo.tampalini@alice.it

Solare e divertente, appassionato e intraprendente, professionale e disponibile. Tecnologia e news dal mondo sono la sua specialità. Il suo più grande debole? Gli angeli di Victoria's Secret!