xiv festival cinema amatoriale

04 apr In arrivo la XIV edizione del Festival Intercomunale di Cinema Amatoriale

Un salto indietro, un flashback lungo 50 anni nel cuore della rivoluzione cinematografica italiana. La XIV edizione del Festival Intercomunale di Cinema Amatoriale propone un omaggio al genere semi-documentaristico, dai tratti sensazionali e talvolta scioccanti, del Mondo Movie. Da domani fino a domenica, sullo schermo del Salone “La Serra” di Collebeato verranno proiettati 13 film, di cui 4 firmati dai bresciani Berta, Faini, Conchieri e Maffioli. Previsti riconoscimenti per il miglior corto e medio metraggio, per il film maggiormente apprezzato dal pubblico e per il regista che ha meglio saputo farsi apprezzare dagli utenti del web. A giudicare i lavori, una giuria tecnica presieduta dal titolare di Pax Video Clemente Di Caprio.

“L’edizione di quest’anno è particolarmente ricca – commenta orgoglioso Piero Galli, direttore artistico del festival – il mondo del cinema è davvero cresciuto molto. Tra gli iscritti vi è anche uno spagnolo che, anziché inviarci il classico dvd, ha preferito allegare il suo lavoro in formato .avi alla mail di presentazione. Mi viene da ridere se penso che  ancora oggi usiamo chiamare “pellicola” ciò che da tempo è in formato digitale”.

Durante il festival, unico nel suo genere, vengono proiettate e premiate opere amatoriali a basso costo, fruibili da tutti. Come la pellicola brasiliana Colegas, che dopo aver registrato il record di pubblico in patria, si prepara al successo internazionale. Diretto da Marcelo Galvao e liberamente ispirato a Thelma e Louise, il film narra le rocambolesche vicende di tre inseparabili amici affetti da Sindrome di Down alla ricerca del proprio successo. Angy Ribeiro, promoter del lungometraggio, spera che il film possa conquistare anche il pubblico italiano “perché è divertentissimo, ma estremamente impegnato. Un punto di vista nuovo, per capire quanto diversamente abile faccia rima con normale, un aggettivo erroneamente usato per definire la condizione di chi non è affetto da patologie.

A voi il link del trailer:

Di seguito il programma del festival:
Venerdì 5 aprile
20:30 Apertura XIV edizione, con il presidente di giuria Clemente Di Caprio
titolare della Pax Video
Proiezione film in concorso:
– “Solo un detalle” di Giovanni Maccelli
– “5 little youngsters – 5 giovani in cerca d’autore” di Giacomo Bosio
Ospite la brasiliana Angy Ribeiro, promoter per l’Italia del pluripremiato film
“Colegas”, road movie realizzato con attori down
– “Adesso come adesso” di Michele Casiraghi
– “Hide and Seek” di Matteo Berta
– “Sul filo della gioia” di Gianfranco Faini
Fuori concorso:
il video musicale “Passione Carnale” di Davide L’Omino (sarà presente l’autore)
Retrospettiva sul genere cinematografico Mondo Movie:
“Mondo Cane 2″ di Jacopetti e Prosperi (1963)

Sabato 6 aprile
Ore 20:30 Apertura della seconda serata con la valletta Chloé Dall’Olio
Proiezione film in concorso:
– “Ricordati chi sei” di Efraim Borsellini
– “Protasov” di Antonio Malfitano
– “Metropolis 2013″ di Maurizio Failla e Fritz Lang
Conferimento Premio Web al regista italo-svizzero Carlo Sortino
Altri film in concorso:
– “Desiderio represso di una società liquida” di Antonella Zito
– “Mi ritengo (s)fortunato” di Damiano Conchieri
Retrospettiva sul genere cinematografico Mondo Movie:
“Brescia Cane 2000″ di Piero Galli (1999), versione uncut 2013
documentario shock sull’Inferno Occupato

Domenica 7 aprile
Dalle 15:00 alle 19:00 Esposizione di macchine in 16 – 9.5 – 8 mm
del periodo 1923-1945, gentilmente offerte dalla Collezione Antonio Pignotti,
che raccoglie la storia dell’evoluzione tecnologica del cinema amatoriale
Spazio dibattito sul cinema di genere “Mondo Movie”
20:30 Apertura della serata conclusiva
Proiezione film in concorso:
– “Walter Ego” di Alessio Perisano
– “Un tal Pedro (a guy called Pedro)”
– “Un affare a colori” di Riccardo Maffioli (Brescia)
Incontro con Antonio Tentori, autore del libro “Nudi e Crudeli – I mondo movies italiani”
e sceneggiatore di Dracula 3D di Dario Argento)
Incontro con Manuel e Daniele di Bloodbuster, che presentano i loro libri
“Tutte dentro! Il cinema della segregazione femminile” alla presenza degli autori Stefano Di Martino e Corrado Artale, “Cripte e Incubi”
e “Cuori matti – dizionario dei musicarelli anni ’60”
Cerimonia di Premiazione XIV edizione

Ospiti:
Angy Ribeiro (promoter per l’Italia del film brasiliano “Colegas”)
Manuel e Daniele (scrittori e editori di Bloodbuster)
Antonio Tentori (scrittore e sceneggiatore)
Carlo Sortino (per il Premio Web, regista di “Innamorarsi alla mia età”)
+ ospiti a sorpresa dal mondo del web e del cinema amatoriale…

Giuria:                                                                                                                                                             Presidente di giuria: Clemente Di Caprio (della storica videoteca Pax Video)
Alex Bonini (videomaker)
Andrea Corsini (sceneggiatore e regista nelle società di produzione cinqueesei e mt.frame)
Veronica Mura (esperta di cinema del Gruppo Zona)
presidente di giuria: Clemente Di Caprio (della storica videoteca Pax Video)
Dorothy Bhawl (fotografo)

Evento correlato (domenica dalle 15:00 alle 19:00): esposizione di macchine in 16-9.5-8 mm della Collezione Antonio Pignotti

Direttore artistico: Piero Galli
Valletta ufficiale: Chloé Dall’Olio
Giuria selezionatrice: Gabriele Gennari e Nadia Malaguzzi

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet www.zonacinema.org o la pagina facebook https://www.facebook.com/pages/Festival-Intercomunale-di-Cinema-Amatoriale/180804271955537?ref=ts&fref=ts

BUONA VISIONE!

  
 


Giulia Bosi
bosi.giuli@gmail.com

simpatica e solare, laureanda in giornalismo e aspirante professionista, vi porterà nel cuore di Brescia, facendovi scoprire gli ultimi eventi e le ultime novità!