kurtcobainconverse1

17 mag Feticci Rock – Puntata 8 – Converse All Star

Ne abbiamo viste di tutti i colori: letteralmente. Con le borchie, con il platform, a fantasia, fluo. Le Converse sono quelle scarpe che tutti, almeno una volta della vita, hanno avuto. E che se ne possieda solo un “sacro” paio – per quanto sgualcito e logoro – o che se ne faccia collezione, sono calzature a cui inevitabilmente ci si affeziona. Credo di conoscere solo 3 persone nella mia cerchia di conoscenti che non le abbiano.

Le Converse All Star, perchè è di questo modello che oggi parliamo – nascono dal giocatore di basket americano Chuck Taylor, nel 1923. Per molti anni rimangono relegate al ruolo di scarpe da pallacanestro, finché 4 ragazzi newyorkesi alla metà degli anni ’70 non le cominciano ad usare in quella officina della musica e dello stile che era il CBGB. Quei 4 disgraziati, Joey, Johnny, Dee Dee e Marky, meglio conosciuti come i Ramones consacreranno le Converse All Star a scarpa punk per eccellenza.

 

The Ramones

The Ramones

Durante gli anni ’80 le Converse conoscono il boom economico, passando da scarpa underground a scarpa alla moda. Anche la scarpa in tela in sè e per sè diventa un vero e proprio fenomeno, facendo la fortuna di Superga, Tepa Sport e via dicendo.

 

Marty McFly indossa le Converse in Ritorno al Futuro

Marty McFly indossa le Converse in Ritorno al Futuro

È con gli anni ’90 e con, soprattutto, Kurt Cobain che la scarpa Converse torna a cavalcare l’onda del rock’n’roll.

 

Kurt  Cobain

Kurt Cobain

Oggi le Converse sono ai piedi di tutti, ma ricordate: abbiate cura che le vostre siano sporche e bucate, altrimenti sarete poco credibili come rock’n’rollers!

 

Pharell per Converse 
 


Jennifer Guerra
jennifercoursonguerra@gmail.com

"A noi ci piace un casino confondere le idee, ma ci piacerebbe anche farvi ballare, ve lo garantisco"